giovedì 16 ottobre 2008

RICETTA LIGHT


Con questo post inauguro la sezione "Ricette Light", premettendo che non le ho inventate io, ma mi sono state date dalla dietista quasi un anno fa'.
Dopo la nascita di Luca, il mio piccolo terremoto, purtroppo, mi sono ritrovata addosso quasi 15 kg in più, (lo so' bisognerebbe stare attente in gravidanza...) e dopo un anno e mezzo nonostante i miei sforzi ero riuscita a calare al massimo di 2 kili.
Un bel giorno mi sono svegliata e guardandomi nello specchio ho avuto una specie di crisi, non mi riconoscevo più...
Quindi ho contattato Giovanna (dietista della mia città) e da lì è cominciato il mio percorso.
E' passato quasi un'anno e ho perso 12 kili e devo dire che sto moooolto meglio!!!
Giovanna con il piano alimentare diviso in settimane (dove ogni giorno ti indicava lei cosa consumare) mi ha anche consegnato un libretto di ricette light che dovevo far girare nel mio piano per non stancarmi.
Vi dirò le ho provate quasi tutte, e vale proprio la pena di farle perchè sono sane e buonissime!!

Quindi questa è una di quelle ricette.








SEPPIE IN UMIDO CON PISELLI



Ingredienti per 4 persone :



400 gr di seppie gia' pulite
320 gr di piselli freschi o surgelati

1 cucchiaio di olio e.v.o.

150 gr di carota + sedano+cipolla

300 gr di polpa di pomodoro

100 ml di vino biano
1 ciuffetto di prezzemolo
sale e pepe

In una pentola anche non antiaderente, versare il cucchiaio di olio e il trito di carota,sedano e cipolla, far rosolare per qualche minuto e aggiungere le seppie tagliate a striscie di un centimetro circa.

far rosolare bene per qulache minuto e sfumare con il vino bianco.
Quando il vino è stato assorbito, aggiungere il pomodoro e un pochino di acqua per aiutare la cottura, salare e pepare e cuocere per 20-25 minuti.


Aggiungere i piselli e proseguire la cottura per altri 20-30 minuti.


Alla fine aggiungere un trito di prezzemolo e servire.











Io l'ho accompagnato con polenta di grano vitreo bio, acquistata in una cascina delle nostre zone.

La porzione di polenta sarebbe 250 gr a testa al cotto.


Spero di aver fatto felice qualcuno, inserendo questa sezione e vi assicuro che non ha niente a che invidiare con i piatti tradizionali.

Alla prossima...

p.s.: neanche a farlo apposta manu, ha inaugurato oggi una raccolta di ricette light, quindi allego a questa ricetta il suo logo e partecipo così alla sua raccolta.




7 commenti:

nina ha detto...

Cara Manu, innanzitutto complimenti per il tuo percorso, sei stata bravissima. E poi complimenti per la ricetta ed anche per la sezione ''light'' che ci tornerà utilissima. Sono d'accordo con te sul fatto che questopiatto non ha nulla da invidiare ad altri.Complimenti.

MANU ha detto...

PER NINA:
Grazie, ti assicuro che non è stato facile, anche perche' sono mooolto golosa!!!
ciao e buona giornata

Fantasilandia ha detto...

Il profumo si sente fino a Firenze......
mhhhhhhhhh gnam gnam!!!!
Baci

Danea ha detto...

Come ti capisco: con la pima gravidanza mi ho messo su circa 10 kg, che sono riuscita a smaltire dopo 6 anni... E indovina che succede? Sono rimasta incinta del secondo bambino! Ora lui ha 7 mesi e io ho vorrei tornare al peso di prima, ma non ci riesco proprio... Dovrei perdere circa 7 kg, quindi credo che tu stia messa meglio di me!! Cmq questa ricettina me la segno, perchè oltre che leggera è anche buona ;)
Grazie :)

MANU ha detto...

PER dANEA:
Prego, speravo effettivamente di far felice qualcuno.
Un abbraccio

manu e silvia ha detto...

Buonissime queste seppie con piselli...e poi l'acostamento conla polente, rende il piatto ancora più buono!!
bacioni

MANU ha detto...

Per Manu e Silvia:
l'accostamento polenta e pesce effettivamente è un po' azzardato, ma io lo avevo gia' provato e mi piaceva molto.
Un abbraccio