giovedì 20 novembre 2008

CIABATTE A QUATTRO MANI

Vi chiederete, perchè a quattro mani?
Perchè a questa ricetta ha collaborato sapientemente il mio maritino!
Alla mattina sono dovuta uscire in fretta (come al solito) ma in casa eravamo rimasti senza pane, e mi ero dimenticata di avviare la MDP.
A risolvere il problema ci ha pensato mio marito a casa di riposo, scegliendo dal manuale "raccolta di suggerimenti e ricette per la macchina del pane" di Gielleffe un pane che in quel momento gli stuzzicava la fantasia.... e allora vada per le ciabatte!

Ingredienti:

250 ml di acqua circa (regolatevi voi in base all'assorbimento della farina)
1 1/2 di sale fino
1 cucchiaino di zucchero
500 gr di farina 00
3 cucchiaini di lievito madre essicato (2 1/2 di lievito di birra secco)

Mettere come elencati gli ingredienti nel cestello della macchina del pane, e avviare il programma solo impasto (1 1/2 h)
E qui intervengono le altre due mani, in quanto quando sono rientrata, ho ripreso l'impasto dalla macchina, l'ho reimpastato per 5 minuti con l'aiuto di un po' di farina, e dato la forma di ciabattine.
Messe con carta forno sulla placca e posizionate nel forno con solo la lucetta accesa per 2 ore per completare la seconda lievitazione.
Togliere dal forno, riscaldarlo a 220° e infornare la teglia per 40 minuti.
Ricordarsi di posizionare un piccolo contenitore con acqua sul fondo del forno per mantenere la giusta umidità.

E' venuto un pane croooccantissimooo, e buonissimo, provare per credere!!!
E bravo il maritino!!


15 commenti:

Mary ha detto...

bella collaborazione con una bella riuscita ..adesso ci vorebbe la mortadella ..bravi!

Luca and Sabrina ha detto...

La soddisfazione di fare il pane in casa e con le nostre mani, non ce la siamo ancora presa, certo che guardando le tue ciabatte ci viene spontaneo fare i complimenti a te e al tuo maritino!
Baci da Sabrina&Luca

ricettina ha detto...

E bravo il maritino, questo pane sembra delizioso!!! é bello fare le cose casereccie ed ancora più bello è farle in due!!!

manu e silvia ha detto...

E bravo tuo marito!!! Bellissime queste ciabattie, sembranod avvero ben riuscite e buone!!
baci baci

nina ha detto...

Ci credo che è venuto buonissimo! Ma lo sai che anche io ci sto pensando alla macchina del pane...visto che siamo anche vicini a Natale....;-)

Giugiu' ha detto...

Bellissimo il tuo pane ... Ieri ho visto in un giornaletto la pubblicità della macchina per il pane, e mi attira molto ... Siamo sotto Natale ... ma vedremo ...
Intanto mi complimento anche per la tua celerità nell'inserire il nostro banner dell'intervista doppia ... Appena avremo fatto gli abbinamenti, vi faremo sapere!
un bacione

Giugiù

MANUELA ha detto...

@Mary:Noi veramente ce lo siamo pappato con salame! Sublime!!
@Luca& sabrina:é veramente una soddisfazione ve lo assicuro!
@Ricettina: grazie giro i complimenti.
@Manu&silvia: eccezzionali grazie per i complimenti!
@Nina - Giugiu':vi assicuro che è stato uno dei pochi acquisti di cui non mi sono mai pentita, e la faccio procedere a pieno regime!!!

unika ha detto...

che bello fare il pane in casa...poi queste ciabattine mi sembrano perfette:-) un baciotto
Annamaria

Claudia ha detto...

Manuela ma io vi ammiro a voi che riuscite a fare il pane fatto in casa!!!! bravissima!!!

Matteo ha detto...

complimenti agli sposi panificatori...

michela ha detto...

Bravo si..il mio il pane non lo sa proprio fare...
Oddio veramente non l'ho nemmeno mai lasciato provare...eheheh!

Fantasilandia ha detto...

Se passi da me ho un regalino per te. ;-D

Sara ha detto...

Complimenti anche al marito! ti copio subito la ricetta...mi piace molto fare e provare nuove ricette di pane... bacioni e buonissima serata

Serena ha detto...

Che bella cosa avere un compagno a cui piace cucinare...le ciabatte sono venute benissimo a giudicare dalla foto...e anche buone...
anch'io le vedo bene farcite con la mortadella... che fame...
:)

Danea ha detto...

E bravo si!! Vedi, a volte bisogna dargli più fiducia...solo a volte però :P
Bacioni.